Faccette dentali ed intarsi

Faccette dentali ed intarsi

L’evoluzione dei sistemi adesivi e delle resine composite nonché delle ceramiche metal free, ha consentito all’odontoiatra di poter scegliere in un sempre maggior numero di situazioni cliniche, di ripristinare morfologia, funzione ed estetica di denti compromessi tramite restauri parziali inserendo faccette dentali o intarsi.

Tali restauri consentono il massimo risparmio di tessuto dentale garantiscono un’estetica eccellente e un ripristino funzionale, ma devono essere effettuati da personale qualificato perché ottimi risultati possono essere assicurati solo da un attento studio effettuato in laboratorio.

Il ripristino dell’elemento dentale nei settori posteriori viene effettuato mediante intarsi estetico-adesivi, modellati in laboratorio e poi cementati.

Nel settore anteriore, dove l’aspetto estetico-cosmetico ha un peso sempre maggiore, si installano faccette dentali adesive, anch’esse modellate e caratterizzate in laboratorio in collaborazione con il tecnico e cementate alla poltrona, assicurando un risultato predicibile, conservativo e duraturo.